_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

2 aprile 2021

SFUMATURE RIPROPOSTE



Gli uomini, in fondo, nella stragrande maggioranza, vivono come in una prigione con tutte le porte e le finestre sbarrate: e così soffocano, il che è abbastanza naturale. Eppure hanno la chiave che apre le porte e le finestre, ma non la usano... Certo, fino a un dato momento non sanno di avere la chiave, ma anche molto dopo che l’hanno saputo, molto tempo dopo che gli è stato detto, esitano a usarla e non credono che abbia il potere di aprire porte e finestre, anzi che serva a aprire le porte e le finestre! E anche quando hanno l’impressione che « dopotutto, non sarebbe mica male », resta loro un timore: « Che cosa succederà una volta aperte le porte e le finestre ?...» — insomma, hanno paura. Hanno paura di perdersi in quella luce e in quella libertà. Vogliono restare quel che chiamano “se stessi”. Amano la propria menzogna e la propria schiavitù. Qualcosa in loro ci resta aggrappato. Hanno l’impressione che senza i loro limiti non esisterebbero più.

Perciò il tragitto è tanto lungo, perciò è difficile. Se infatti gli uomini consentissero a non essere più [quello che sono], tutto diventerebbe così facile, rapido, luminoso, gioioso — anche se forse non al modo in cui loro concepiscono la gioia e la felicità. In fondo ci sono ben pochi esseri che non amino la battaglia. Ce ne sono ben pochi disposti ad accettare che la notte sparisca e che non concepiscano la luce altro che come il contrario del buio: « Senza ombre, non ci sarebbe nessun quadro; senza lotte, non ci sarebbe vittoria; senza soffrire, non ci sarebbe gioia». Ecco quello che pensano. Ma finché uno la pensa così, non è ancora nato allo spirito.

4 commenti:

Franco Battaglia ha detto...

Felicità e Sicurezza non vanno mai a braccetto. Porte e finestre chiuse ci negano la felicità, ma evitano anche il salto nel buio. Quindi rimaniamo qui, in una penombra sciapa, della quale crediamo essere padroni.

Gus O. ha detto...

L'unica chiave che funziona è l'Amore.
Buona Pasqua.

Ginny ha detto...

Orame, prossimo anno organizziamo la caccia alle uova.

A Libidinosa ha detto...

O eterno medo do desconhecido