_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

23 agosto 2009

BACO DA SERA

La morale della favola non è tutta in bianco e nero, c’è anche un po’ di grigio ad unire i punti più controversi della questione. E qua la meravigliosa relatività del tutto gioca decisamente a mio favore. Travolto dall’accelerazione delle idee, appaio come atrofizzato. Non distinguendo la limitata realtà dal profilo onirico, interpreto sbalorditivi spettacoli di rimozioni forzate mentali con strattoni d'inquietudine e movimenti involontari rapidi. Essermi, a volte, è la cosa più divertente che ci sia.


71 commenti:

ashasysley ha detto...

Essermi, a volte, è la cosa più divertente che ci sia.
E non cambiare mai idea. Non perdere la sensazione di te. Di quello che sei, che vuoi o ... semplicemente l'essermi.
E solo quello ci tiene ancora ancorati con l'Anima al corpo. Perchè ora sappiamo che possiamo provare emozioni e riusciamo a non voler distinguere l'onirico da spasmi involontari. A che serve? La realtà tanto non è reale.
E' solo quello che hanno costruito per noi e che ci vogliono fare vedere.

Ciò che è reale sono le nostre sensazioni. Alcuni non dividono il bianco dal nero. Fisicamente o mentalmente impossibilitati. Altri vedono qualsiasi sfumatura di grigio gli si sottoponga, differendola dalla prima.
E' tutto relativo, qualsiasi cosa e tutto gioca a tuo favore.
Perchè tu sai giocare e in questo ti diverti, facendoti travolgere dalle idee più malsane e recondite dell'animo, eccessive nelle esternazioni, impossibili nelle realizzazioni. E in questa accelerazioni sembri immobile in te stesso. Ma fai qualcosa che gli altri non stanno facendo.
Pensi.

NostraDannus ha detto...

Il Bacio da seta unisce i punti neri sul volto dell'amorale ed emerge la formula magica E=mc2: la favola della relatività delle idee. Avere è la cosa più divertente che possa esserci, essermi, esserti, esservi.

-ELA- ha detto...

La favola è sempre bella, ma la vita è molto più dura, ha le sue sfumature, le sue sofferenze, le sue bellezze, ma nessuno ha un lieto fine certo come nelle favole..anzi, la nostra esistenza è un'incertezza! Il video mi è piaciuto moltissimo..

Vale ha detto...

Beato te che vedi il grigio.
Non c'è niente di peggio nella vita che soffrire per la mancanza di sfumature, soprattutto sui sentimenti.
Amore, oppure odio.
Passione, oppure gelo.
Felicità, oppure disperazione.
C'è chi nasce per le vie di mezzo, e chi come me prende il bicchiere mezzo pieno (o mezzo vuoto) e lo svuota con rabbia per non vedere più quell'odiosa linea che lo taglia a metà.

NERO_CATRAME ha detto...

Essermi ecco cosa mi manca in questo momento,devo aver centrato un cartello di sosta in contromano.Bene riaccendiamo la moto giusto per esserci e ritrovare il mio essermi,va afinire che non è poi così distante.

Cartello:lavori in corso,che figata(scusa la citazione a delinquere)riuscire a passeggiare sul buco sull'asfalto.Ops buco da sera.

Laura S. ha detto...

...Non è che hai solo esagerato con le "erbe magiche"?
XD
(Lo so...Lo so...Ma ADORO essere l'unica che scrive cagate, tra commenti tanto seri e profondi...)
XD
Ciao bestiuola!

ENJOY!

Fabiola ha detto...

Ogni bianco e nero ha le sue sfumature.

Squilibrato ha detto...

Nel video si può ascoltare la musica eseguita dagli Engerica. La canzone si intitola "Roadkill". E' una figata!! Rock and Roll!!

Tintarella di... Luna ha detto...

ummm se c'è il bianco e il nero, ovvio che ci sia anche il grigio...e poi credi veramente che la realtà onirica sia limitata?Non dirmi ti prego che è vero perchè io solo li mi sento veramente wanderwoman!!!!(Oggi sono polemica lo so :D )
Cmq sono davvero compiaciuta che ti diverti ad essere, credo che sia la cosa più difficile al mondo(io invece ho appena scritto un post dove confesso di starmi sulle palle...).Quindi bello, bella proprio questa cosa...

Voglio ha detto...

A volte, invece, la cosa più divertente che ci sia è provare ad essere altri.

Squilibrato ha detto...

Già, non dirlo a chi soffre di disturbi di personalità multipla. Ihihihihihih! Che ho da ridere? Ah si, il Lexotaan, il Lexotan. E' che non mi ci sono ancora abituato, la domenica.

Ormoled ha detto...

Le sfumature sono fondamentali nella vita, non ci stanno sempre, ma quando ci devono essere ci devono essere. È propio la sfumatura che porta spesso alla relatività. La sfumatura è quella piccola differenza che, quando ho una difficoltà, mi fa decidere di mandare in mona tutto oppure tirarmi su le maniche e andare avanti.
Ciao

aristide ha detto...

basta bere un po di piu'...sempere di piu' e il mondo ti app

Squilibrato ha detto...

Ti app...are?
...ende?
...esantisce?
...unta?
...orta?
...ura?
...untamento al buio?
...artamento?
...endiabiti?
...arato digerente?

L'ho fatto ...osta!

Michela Silvia D'Alessandro ha detto...

Troverai nel blue le risposte...
le favole non esisteranno mai, si scrivono solo perchè questa assurda realtà partorisce solo superficialità, adepti del potere, pressioni,aspettative,discriminazioni,fegati di lamiere,cancri ormonali e via di seguito...
Cmq scrivi molto bene!

NERO_CATRAME ha detto...

Si Squilli,normalmente è così anche per me,ma tu pensi e lo fai sempre io ultimamente devo aver sbattuto forte e pensare mi ha reso deficiente.Comunque concordo praticamente nel praticare il lato pratico contromano,non tanto per il gusto di farlo,ma perchè è spontaneo.Ti sto aspettando nella colonnina sos al km 137 dell'autostrada a più corsie per i soliti convenevoli.Sorpasso e chiudo.
P.s.
Certo che figata suona meglio che che cazzata.Bisogna che ricominci a bere.Hai da accendere?

Anonimo ha detto...

tuttaltro cheatrofizzato
consiglio visionida fermo....quanto e'involontario?
belblog
bacigrigi

Squilibrato ha detto...

Baci grigi a te, anonimo.
Anonimo sequestro.

Anonimo ha detto...

anonimo ma unanime....e' gia' qualcosa

NERO_CATRAME ha detto...

Certo a presto Squilli e serene non ferie ;-)

enne ha detto...

Esserti? Esserti come sentirti?
Le morali delle favole spesso sono terribilmente noiose, ma una pennellata di colore la oserei, almeno per rendere meno uniforme il paesaggio.
;-)

deasense ha detto...

A volte vorrei veramente non Essermi proprio. Non ci trovo nulla di divertente. Mi sto sulle palle da sola.

Rigenerato ha detto...

A volte credo di preferire l'amorale della favola.
Io son tornato a school daze dei venom... e via di R. n' R.

dark0 ha detto...

squili ricordati sempre che fra il bianco e il nero ci sono tanti tifosi della juventus, e che oltre esserci puoi anche farci.
comunque mi sono accorto a differenza di te, che non mi sento tanto presente a me stesso, e succede spesso. voglio la mamma, anche quella di un'altro va bene.

Ukiyo ha detto...

Il bianco e il nero non hanno sfumature..
Le sfumature si ottengono miscelando quei due elementi..
Essere se stessi è sempre la cosa più difficile e divertente che esista,viversi lo è altrettanto..
Non c'è gioco più bello a mio parere..
Tu hai una forte acceletazione delle idee quest'oggi e nei giorni a venire..io ho solo stupide allucinazioni visive..

Veggie ha detto...

Ho sempre adorato il bianco e il nero, gli estremi, i limiti... Adesso sto imparando ad apprezzare il grigio, quello che ci sta in mezzo... in fin dei conti, è quello che ci sta in mezzo tutto il bello del viaggio...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

ROSSO SANGUE

Sfumature del reale
Grigio veritas?

A volte un colore forte contiene la verità

Anche le nazioni hanno il loro colore dominante

Il nostro é il rosso
Come il vino
E come il sangue.

Vendemmia con emocromo di innocenti
Lussuria alcolica
Di Stragi irrisolte.

Quando l'onirico é più pulito del reale

DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA

Marta ha detto...

sisi
un chilo al giorno.
ma è vero!
non basta!

Soroll ha detto...

Esserci o non esserci?
è questo il problema?
Boh.

dark0 ha detto...

fare o non fare?

anche questo è un problema °_°

Soroll ha detto...

Nel dubbio, mena.

Ops, dimenticavo, son quasi due anni che ho abbandonato l'Associazione Balilla -alias, fascismo per bambini, alias neo-fascismo superficiale, quindi, figuriamoci-.

Dove c'è Balilla, c'è caos.

dark0 ha detto...

grazie per la info, andrò a menadito e non faro caostronerie

ashasysley ha detto...

Avanti e indietro ... ancora una volta. Avanti e indietro. Che divertimento. Mi spingi? Sono su quest'altalena, anche se non vedo a cosa è attaccata.
Per ora mi dondolo. Avanti e indietro.
Mi spingi?

ashasysley ha detto...

Avanti e indietro ... ancora una volta. Avanti e indietro. Che divertimento. Mi spingi? Sono su quest'altalena, anche se non vedo a cosa è attaccata.
Per ora mi dondolo. Avanti e indietro.
Mi spingi?

dark0 ha detto...

@ashasysley
con la tua richiesta ci spingi a spingerti, ma poi se lo faccio a cosa mi attacco se non vedo la cosa?

oddio sempre il solito sesso :-/

Squilibrato ha detto...

Allora, cerchiamo di fare ordine.
Anzi no, meglio di no. Lasciamo che sia l'esprit obscuri a farlo. Per il resto, mancia.

Adesso devo andare, ha ricominciato a piovere. Mi stanno oscurando e li lascio fare, che mi piace.

dark0 ha detto...

squili se ci lasci poi ci manca il tuo di esprit, al massimo ci dobbiamo adattare comprando una sprite e forse anche dei adatteri

marlene ha detto...

essermi è divertente ma a volte mi isola troppo dal resto del mondo.

ashasysley ha detto...

Ma ora che ve ne siete andati chi mi spinge? Dark0 ... Squilli ... Yuguuu. Cavolo sono sola! evvabbè. Avanti e indietro. Avanti e indietro. [torneranno ... si si ...] Avanti e indietro. [eccoli ... si si ...] Avanti e indietro [sono loro?] Avanti e indietro ... Avanti e indietro ...

dark0 ha detto...

siamo tutti qui, coerenti con tutte le nostre piccole ipocrisie, ingranaggi di quelllo spietato orologio che è la vita, avanti e indietro come pazzi amanti, avanti e indietro come un folle treno. avanti e indietro come il sangue pazzo della mia terra.

io voglio respirare fuocoe non tornare più indietro

NERO_CATRAME ha detto...

Squilliiiiiiiii,siccome immagino non avveratasi la possibilità del defungo trifolato,proporrei un orario di non ferie più a portata di mouse e non violentare quel poveretto che non ha colpe solo perchè i blog non si aprono,hai letto gli orari?ah capisco contromano ossia da dentro è difficile leggere l'orario di uscita invece che uello di entrata.Mi hanno proposto come sindaco di babilonia,che ne dici di un biumvirato?certo che quel virato me fa un pò soggezione.

Vale ha detto...

qui c'è solo grigio!

Follementepazza ha detto...

sn arrivata tardi...e nn ho sentito la favola...

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

la morale della favola è che hai tirato fuori una canzone fighissima!
me li vado a scaricare..

epifasi ha detto...

noto che sei sempre pazzo,almeno c'è una costante in questa vita, ciao caro

Madame Bovary ha detto...

La morale purtroppo non tutta bianco e nero ma è sempre moltiplice di colori in questo modo ci complica la vita.

Walkyria Suleiman ha detto...

Io non parlo bene lhi italiano, peo devo provare, perche me piace molto il tuo blog. Adesso, escrivo in portuguese, e tu fa la traducione..ok?
Adorei teu blog, adorei demais, você é realmente bem-humorado e surpreendente. tenho um blog, e indiquei o teu blog nele. Vai lá pra voc~e ver. Será um prazer!

http://walkyria-suleiman.blogspot.com/2009/08/vai-que-e-blog_27.html

ashasysley ha detto...

Voglio ecstasy!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=9Kx9ViZ9iUk

MeA ha detto...

"Essermi, a volte, è la cosa più divertente che ci sia"....non ci avevo mai pensto. Ma mi piace :)

IL tuo blog è fantastico, complimenti alla tua follia :)

Squilibrato ha detto...

O è un'allucinazione o vivo in una dimesione di particelle gravitazionali diversa da quella che di solito pesa sul mio costato.
O forse è ironia.

saltatempo ha detto...

Αmico di buona sera da Atene

Dimitris

pansy ha detto...

bianco o nero, ho sempre avuto scelte e reazioni o di uno o dell' altro.
Il grigio non mi piaceva.
Ora invece che ho conosciuto la "via di mezzo" inizia a piacermi, perchè questa via di mezzo me la sono e sto creando io stessa, giorno per giorno.

Lilith ha detto...

Perchè accontentarsi? C'è una grande varietà di grigi:
grigio-chiaro,
grigio-scuro,
grigio-topo (il mio preferito)
grigio-perla
...
...
...
ti sembrano pochi? :)
buon w.e. di "malsane ossessioni".

Zelda ha detto...

Interessante....e le favole, in ogni caso, sono far le cose più inquietanti che ci siano.
Ciao
Zelda

Pupottina ha detto...

ahimè, sono le tonalità di grigio che a volte si prolungano per troppo tempo... ma restano sempre migliori del nero.... il bianco, nella vita, si vede raramente, ma se accade ti cambia la vita

buon weekend
^__________^

Squilibrato ha detto...

Imparare a parlare mi ha insegnato l'importanza del silenzio. Poichè il messaggio arriva, non devo ripetere nè svelare troppo.

NERO_CATRAME ha detto...

Non avevo dubbi ,non pensavo infatti di mangiare defunghi trifolati,beh poi si sa che certa erba non muore mai,altra... beh altra brucia e brucia bene.Non ho ancora capito comunque come si ostinino ad amazzarci,non vedono che siamo già morti?No riusciamo sempre a risplendere più dei vivi.

Cartello:mantenere la distanza di sicurezza.
Anche contromano?

ashasysley ha detto...

Il silenzio deve essere eloquente per essere tale. Esistono dei silenzi che sono solo silenzi e quella taglia come emozione perchè fa cadere l'altro nell'indifferenza.
Visto ho cambiato immagine ... Se guardi la prima in questo post e l'ultima ... ho mangiato il mio cuore. Come era giusto che fosse.

Faby ha detto...

Concordo...bisogna vedere anche grigio...ma per molti è difficile!
Son tornata dalle ferie...un saluto:D

dark0 ha detto...

@Lilith
c'è anche il grigio papi, il preferito delle veline e velone XD

alessandra ingrid ha detto...

.. e allora sii e divertiti ;-)

ciao

Alessandra

ashasysley ha detto...

Ho ingoiato il mio cuore, perchè nessuno lo vedesse. L'ho riposto nelle mani di chi amo, in uno sfregamento di piercing. E' bastato dell'incenso al muschio per risvegliare l'odore di quel dolore sopito nella mia Anima in silenzio. Una sua lacrima è caduta sul mio cuore, facendomi capire che era lui che doveva averlo. Perchè in nessun altro voglio creare le emozioni che in lui ho creato. E voglio avere ancora l'occasione di farlo, di scambiare parole ed emozioni. In un bracciale che gli ho messo al polso è racchiuso un pezzo del mio Essere, come fosse un anello di promessa.
Non voglio altro quindi che ingoiare il mio cuore, perchè nessun altro abbia l'occasione di vederlo. E' suo, solo suo. Nient'altro che suo.

Luca and Sabrina ha detto...

Mi affascinano gli estremi e le contraddizioni, nella coerenza c'è poco movimento, c'è troppa logica, mi piace rimettere tutto in discussione, anche me stessa. Il bianco ed il nero sono gli estremi, ma non riesco a dare una connotazione negativa al nero. Amo i colori, mescolarli e mi rivedo dentro ognuno di essi.
Baci
Sabrina

Squilibrato ha detto...

Sono organicamente ripiegato su me stesso.

NERO_CATRAME ha detto...

Niente da spiegare allora eheheh.
Stavo pensando alle costole fratturate nel caso che.
Ma contromano,calcolando il sorpasso in retromarcia,forse è meglio pensare alle vertebre.Va beh ciancio alle bande.Aaa prometto non lo faccio sapere a nessuno,manteniamoli nella condizione vivendi

dark0 ha detto...

@Squilibrato:
meglio così occupi poco spazio, vuoi mettere? :D

Pupottina ha detto...

ciao Squily
le vacanze ti tengono lontano dal blog... l'estate dura sempre troppo poco, fai bene... io da domani rientro nell'orario pieno e già mi sento piena e sacrificata O_O
per le canzoni dei sondaggi non ti preoccupare... io sono andata scegliendo quelle che ascolto più spesso alla radio, ma avendo musica migliore da ascoltare, credo che anche io la cambierei... eheheheh
buon proseguimento

Lilith ha detto...

@dark0: il grigio-papi non esiste nel mio mondo di Ombre ;)

sasha ha detto...

personalità multipla?
forse è per questo che ti diverti tanto :)

davide idee ha detto...

Dovrei pensARCI...

dark0 ha detto...

@Lilith:
nell'ombra tutto è sommesso, nascosto, velato come un collant, e se ci sono collant, c'è papi