_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

20 gennaio 2014

FRUTTA E LORDURA


Il mondo si divide in due categorie di stronzi: quelli che lo sono davvero e quelli che pensano di esserlo. Non do una risposta a riguardo perché, oltre che stronzo, ci tengo ad apparire ostentatamente enigmatico. Fa tutto brodo. Anche il volersi convincere di essere così bravi a portare dalla propria parte persone di cui non ci si rende conto che questi dicono “sì” davanti, per poi percularli quando se ne vanno tutti convinti di aver fatto la loro buona azione quotidiana, pensando di aver portato qualcuno dalla propria parte, di aver indicato loro la strada maestra da seguire, che non contempla atti di pensiero autonomo.
Oh, io sono dalla loro parte, eh. Specie quando stanno girati di culo.

5 commenti:

Thana ha detto...

Mi strappi sempre un sorriso con il tuo cinismo! :)

Amaranto ha detto...

Adoro il tuo "gergo giovanilistico"
"Perculare" mi piace.Noi si usava dire"prendere per il culo".In ogni caso è mondo da scoprire il culo che è sempre fonte di ispirazione.Bello il diafasico.

Eli ha detto...

E dire passerotto che io ti facevo un piccolo peluche....
Accoderei la poesia i furbi di bukowski....brutta razza sia i primi che i secondi....bah...
baci caro

Veronica ha detto...

Mi sa di sfogo...qualcosa è successo...

NERO_CATRAME ha detto...

eh...io non sono cosi enigmatico, almeno non per questo ....batti banco caro B.C.