_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

30 dicembre 2009

PARENTESI GRAFFETTA

Questa notte lascio la porta spalancata, cosicché i sogni possano attribuirle il concetto di entrata o uscita a proprio gusto. Ma pensa un po’. Sostare ai lati, per piacere. Ah si, i buoni propositi: sempre dritto, in fondo a destra.

22 commenti:

Vale ha detto...

Reverendo Nottambulo...spero che dalla tua porta spalancata entrino solo sogni, ed esca tutto il resto.

PS: mi insegni a formulare i buoni propositi? Mi sono dimenticata come si fa, ahimè...

mistral ha detto...

.. ah.. la destra.. insieme alla sinistra è una delle cose più relative che ci siano.. sulla cartina, insieme a quella grossa freccia col didascalico 'voi siete qui' occorrerebbe sempre indicare se le direzioni proposte siano da riferirsi alla sezione di spazio visualizzata da chi scrive o da chi legge.. in più unici che rari casi le due cose coincidono (quelli sono i casi in cui forse è ancora possibile credere che i propri e gli altrui buoni propositi saranno mantenuti).. beh.. a parte tutto tener la porta aperta è gesto che ben promette.. auguri (tanti) che partono da in alto a sinistra, si spingono fino in fondo a destra e ritorno.. ti sorrido, squil.. :).. m.

DARK - LUNA ha detto...

Cosa essere "buoni propositi"?
Io no conosco questa parola....
In conpenso....
conosco molto bene sempre dritto,in fondo a destra....
ci mando un sacco di gente!!!
E che soddisfazione!
Tu, caro Squily....i sogni li devi mantenere sempre vivi e fluidi...lasciandoli andare...
si possono anche realizzare....
ascolta a mamma Dark!
Augurissimi per il nuovo anno!!!
Occio! sarà di certo quello giusto!
^___^
dai aggiungo il famoso abbraccio!

Amore_immaginato ha detto...

almeno tu sai dove sono i buoni propositi...io ne ho perso le tracce!

Eli ha detto...

Piccirè se lasci la finestra aperta metti il pigiamino di flanella o mi prendi freddo. Spero vivamente che qualcuno di molto prezioso per te entri dentro quella porta....e ci resti.

Buon anno piccola peste.

Ormoled ha detto...

La porta aperta lasciala sempre, che i sogni girino liberi. È una ricchezza inestimabile, soprattutto se stai ad osservarli a lato. Ciao

Lorenzo ha detto...

...e ricòrdati di tirare lo sciacquone!

Tintarella di... Luna ha detto...

Da che mondo è mondo dritto infondo a destra c'è sempre stato il cesso!!Spero che i tuoi sogni non vadano a finire li... :D
Buon anno!!

Anna2 ha detto...

Ma Noooooo...in fondo a destra
c'è una sala con buoni propositi,
e sogni realizzabili,perchè nò...
sei un ragazzo attento e sicuro di Sè...Mi piaci Squilly...
Ti auguro il meglio per tutto il 2010 e di più...
Un abbraccio e una carezza da Anna2.

Laura S. ha detto...

Occhio a lasciare la porta aperta!
...Non sai mai chi può entrare!
I buoni propositi, da me sono in cima alle scale, nella stanza, la prima porta a destra.
Dove c'è il bagno, per intendersi.
IO ODIO IL CAPODANNO!
Comunque ti fo gli auguri uguale.
Ciao!

plenum02 ha detto...

io di buoni propositi non ne ho più. odio i tradimenti.

NERO_CATRAME ha detto...

ehm,i buoni propositi?ne ho tanti,anche per quest'anno,intendo dare il peggio di me come al solito.
Auguri B.C.

di-sperso ha detto...

e non fare troppo rumore.
buon anno nuovo, a te

Apprendista Nocchiero ha detto...

Non importa se la porta sia d'entrata o d'uscita, se nessuno ne varca la soglia.

Per l'anno prossimo, un unico proposito: non rispettare quelli dell'anno precendente.

ZuZa ha detto...

I buoni propositi sono qualcosa che mettiamo sotto il cuscino, prima di addormentarci, come i calzini (qualcuno è solito fare cosi) è qualcosa che teniamo stretto di notte nella mano tra il materasso e il cuscino, e ci sorregge la testa, quasi che la testa appoggiata al cuscino possa assorbire, quell'oggetto strano...buon proposito...l'alba è l'anno nuovo, che quando comincia ha già dimenticato quello che c'era sotto il uscino, ciò che la nostra mano ha tenuto stretto a lungo durante la notte, e se all'alba ci guardiamo la mano portiamo anche i segni che l'oggretto ci ha lasciato, ma non ricordiamo cosa fosse. Solo quando arriva un'altra notte, un altro ultimo giorno dell'anno, rimettiamo la mano sotto il cuscino e adagiandoci sopra la testa, ricordiamo il vecchio buon proposito e scavando, scavando nella memoria, per capire se lo abbiamo rispettato almeno inconsciamente o subconsciamente, ci addormentiamo, tenendolo sempre stretto con la mano, sotto il cuscino...in attesa di un'altra alba...

Betelgeuse ha detto...

I buoni propositi non mi sono mai piaciuti.
Anche perchè non mi sono serviti mai a nulla.
mai.

Pupottina ha detto...

buon 2010 anche se in ritardo!

^_____________^

-ELA- ha detto...

I buoni propositi per me sono sempre in vista, li seguo sempre, li creo sempre e li rispetto sempre, vado sempre dritta e in fondo a destra, poi se si rivela uno sbaglio ci ho provato, auguri di buon anno!

La Felicità. ♥ ha detto...

Ohiii.
Che bello qui.
Sembra proprio un guscio magico.
Mi piaceeee.

Sembra che io sia la prima volta che passo di qui.
Beh. Mi presento.
Sono Angelika.
Piacere.

Se ti va di conoscermi.
Beh. Forse sai meglio di me quello che fare e dove venirmi a cercare.

Di sicuro non sono qua per romperti.
Anzi sono curiosa. ...

Parliamo di Buoni Propositi?
Ci sono davvero?
Sono scritti?
Dove?
Davvero?
Tanto non valgono niente. ...
Perché ogni secondo me ne invento uno nuovo e allo stesso tempo mando a Puttane uno degli altri.
Non ha senso.
Niente ha Senso.

O Forse. ...

Ukiyo ha detto...

Sono stata costanemente assente.
Momento in cui riemergo in questo posto di amici virtuali.
Ho passato le vacanze un intenso rivoluzionamento della mia esistenza.
E' stato parecchio drastico,al di fuori delle mie aspettative.
Posso solo dire,meglio così.
Anche se nettamente in ritardo tantissimi auguroni anche a te.

p.s.io preferirei svoltare a sinistra.

Bacione

Morgana ha detto...

Buon anno...
PS: che fine hanno fatto i buoni propositi?
I miei si perdono sempre... forse dovrei mettere anche io le indicazioni...
:)

Roberta ha detto...

I buoni propositi??? Seeeee...forse è più semplice se ricominciamo a parlare della pace nel mondo!
E comunque i sogni non entrano e non escono...vivoo!