_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

18 gennaio 2020

LETARGO RIFLETTERE


Avrei continuato a dormire, come si dorme in un tempio di apprendimento del carattere, acquisendo esperienza attraverso le lotte della vita, che tanto più è dura la lotta, tanto più velocemente il carattere dell'individuo può svilupparsi, per il sol gusto di continuare a dormire.

4 commenti:

Gus O. ha detto...

Non possiamo permetterci il lusso di dormire.

EliGinny ha detto...

Ahahaa🖤

EliGinny ha detto...

Dormire è un po' morire, svegliarsi e ritrovarsi in una nuova vita che si aspettava da una vita.

SlyArtË ha detto...

Sogno o son desto?
Mi domando, lesto.
È un vegliare mesto?
Detesto, manifesto
fuori testo, pesto
in piedi, in sesto,
uova marce nel cesto.
È un dormire d'asbesto?
Autarchico, larvoso resto,
non evolvo, è sempre presto.

Questo aborto è stato offerto dal tuo vecchio compagno Soroll. Adesso mi diletto più con la musica che con le parole (ma. Scrivo anche canzoni per chi ha voce da regalare). https://slyarte.bandcamp.com