_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

7 ottobre 2018

INSETTICIDIO


Ve lo dico ridendo grassamente: ogni volta che, senza accorgermene, pesto o schiaccio un insetto, mi rendo conto che, se Dio esistesse davvero, sarebbe proprio così, a nostra perfetta immagine e somiglianza nella somiglianza dell'immagine: assolutamente sbadato e indifferente ai molteplici e sin troppo frenetici esserini come noi che, voraci e brulicanti insetti umani, infestano a sua insaputa questo mondo. 

1 commento:

Sunflower ha detto...

Dio se ne frega, anzi... Dio se la ride di tutti noi. In questo sono d'accordo con te.

Pensa alla preistoria: senza senso alcuno. Sembra che Iddio però ne abbia tratto insegnamento.
Non può mettere una sola specie di deboli vegetariani e per tutto il resto della popolazione dinosaura dei carnivori assassini, compresi gli uccelli, questo signor Dio. Abbiamo capito che vuole il sangue, e la violenza, e il trionfo della morte e dell'ingiustizia, ma così finiscono sterminati tutti e lui come fa a intrattenersi?

Ha dimostrato intelligenza nel saper creare poi un'"umanità" che per i suoi fittizi equilibri di "bene" e "male" sta campando più a lungo.

Alla fine, però, vincerà il male, fidati, perché questo a Iddio nostro lo sollazza.

Buona serata!