_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

7 giugno 2018

DISSONANZA COGNITIVA



Quando si cerca di entrare in un gruppo, più le barriere sembrano insormontabili per entrare a farne parte, più la riuscita nell’inserimento sarà apprezzata. Per risolvere la dissonanza cognitiva dei paletti che si sono dovuti superare, e la realtà che poi quel club o gruppo si rivela mediocre, ci convinciamo che il gruppo di cui facciamo parte, sia infatti, fantastico.
La gente sa interpretare le stesse informazioni in modi radicalmente diversi per sostenere le proprie visioni del mondo. Quando dobbiamo decidere la nostra visione su di un punto controverso entra in gioco la dissonanza cognitiva, dimentichiamo come stanno le cose realmente e le sostituiamo con delle nostre teorie e i ricordi che più si adattano ad esse.

Nessun commento: