_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

24 luglio 2017

PROGRESSISMO MISONEISTA


Non è il potere o la capacità di rompere o piegare le leggi della natura, ma piuttosto di comprenderle nel loro segreto più intimo. Credo che per fare questo non sia sufficiente, ad esempio, la scienza, o la fisica che propongono un approccio prettamente razionalistico, che ci aiutano a comprendere la grammatica della natura, ma non i suoi significati più profondi. Ecco, si ritorna alla magia, quella vera, nel momento in cui razionalità e spiritualità, ormai scisse da millenni ed ognuna delle quali si è presa una competenza, poi diventate conflittuali, ritrovano un punto di conciliazione. Questo è un cammino che non dovrebbe fare solo ogni individuo, ma tutta la società moderna, perché altrimenti non ci resta che indossare un imbuto deretanico. Fate voi.

2 commenti:

DARK - LUNA ha detto...

Wooouuuuu

Bill Lee ha detto...


Alchimia forevva!