_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

21 agosto 2013

ALTERCO ESECRABILE

Il titolo non è un caso.
 
 
Il ricordo che si materializza ora, in questo preciso istante, che pensandoci è già passato, non prova che sia realmente accaduto. Io posso essermene convinto, soprattutto se altri, molti altri, se ne sono convinti quanto me. Mi spiego: quando sono solo e l’esperienza, l’emozione, l’evento sono miei e miei soltanto, come escludere a priori che la mia mente non si sia inventata tutta la storia, compresa la sua fedele ricostruzione?

9 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

I ricordi lasciano tracce,non importano le conferme di altri.Quelli creati o invetati dalla tua mente li puoi richiudere come libri e riporre tra gli altri quando vuoi.Quelli vivi e veri non ti abbandonano mai e rimangono aperti coi loro spettri di risa o dolore, che la mente riconosce come reali o falsi e sicuramente non puó farne a meno in ambo i casi.
A priori..... a priori non esiste....troppo ridotto come significato.

Galadriel ha detto...

Chi ci garantisce che l'emozione, l'evento l'esperienza è solo nostra?
Chi ci garantisce che non ci siano esseri invisibili che ci suggeriscano, ad un ipotetico orecchio spirituale, come in un grande gioco virtuale, tutto quello che dobbiamo fare e provare? Chi ci garantisce il nostro libero arbitrio? Chi? Siamo dei poveri illusi? Attento blog...osservami ! Stò imbrattando la tua pagina!
Ti abbraccio Squily.

Arcal ha detto...

E non vorresti condividere con nessuno questa esperienza, questa emozione?

nicki stauble ha detto...

La tua storia evolve nel tuo viverla ...personalmente , i momenti più intensi li ho vissuti in solitudine . Quelli percepiti con ogni piccola particella del mio essere . Nessuno a fuorviare o contaminare luce , cromie , vento , sensi . Sì ...l'hai Vissuto

niki

Anto ha detto...

In effetti, ci ho pensato molte volte anch'io, e se me ne stessi convincendo? Ma, in fondo, è così importante la realtà, la verità e chi ci dice che la verità sia quella che intendiamo noi invece dell'invenzione del tuo pensiero?

Lulu' ha detto...

Ciao, passata per caso e mi è piaciuto il tuo scritto. Credo che questa sia la mia realtà ma credo anche che vi siano realtà parallele e dimensioni diverse che noi non riusciamo a raggiungere con la mente! Credo che l'esserci qui al presente sia realte, sensazioni e altro ma non posso escludere che siano solo proiezioni della nostra mente..............aiuto sti argomenti mi intrigano, notte!!!

Phiiiibi. ha detto...

che misteri.

Tra cenere e terra ha detto...

Infatti non si può escludere... :)

Tra cenere e terra ha detto...

E infatti non si può escludere...:)