_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

10 novembre 2012

PIETRA POMICIONA

E io che pensavo che la pietra pomice la si dovesse strofinare sotto le ascelle come la saponetta.

Tra gli spazi atomici che per rapida e violenta precipitazione di questo piano terrestre, mi rappresentano, non posso minimizzare la realtà senza capire che prima o poi arriverà quel momento dove sarà massimizzata dalle considerazioni che incombono sul reale stesso. Inutile qualsiasi esempio.

7 commenti:

Pure Poison ha detto...

Opterei per un'insana "pomiciata" (che sia lavare con pietra pomice ben inteso!)

Adoro questa tua Sanissima e Lucidissima Follia!

Baciotto^^

Blacky ha detto...

Non ti verrà in mente.

Elisena ha detto...

Perché? Dov'è che la si deve strofinare?
:))))))))))
Io non ho spazi atomici da lisciare....e non scambio baci e carezze con una pietra (((((((
Un sorriso......pomiciato e liscio liscio!

Amaranta ha detto...

Surrealismo emozionale in versi:
LA SCULTRICE
Ti levigo,
amore mio,
sotto il getto irruento dell'acqua,
modello il tuo corpo con fermezza che nessuna tua protuberanza esterna
interferisca con la liscia nudità delle tue pareti.
E i vortici d'acqua.
Levigo e arrotondo spigoli
ti rendo sinuoso
e morbido
con un corpo
assolutamente incongruo alla tua funzione d'origine
Ma così liscio e lucido
un corpo di pesce
che la mia pietra pomice
or ora
ha finito di forgiare
per essere restituito all'acqua
suo ritrovato elemento naturale.

Un bacio, Matteo :)))


Thana ha detto...

L'unico esempio siamo noi. ♥

Arcal ha detto...

La realtà è che pomiciare mmi piace.

asophia82 ha detto...

ermetico