_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

11 maggio 2012

PSICOLOGINNASTICA RITMICA

Qua ci andrebbe un rimbombo di tamburo grosso. Per sincopatia, s'intende. L'attenzione qui si punta sugli specifici processi di pensiero implicati nell'osservazione delle persone e nell'elaborazione di inferenze a partire da questa stessa osservazione. Non solo c'è chi si diletta nell'elaborazione di giudizi estemporanei sulle personalità basandosi su informazioni limitate, ma c'è anche chi tenta di determinare le motivazioni comportamentali. Le teorie implicite della personalità sono degli stereotipi, accidenti!! Questo processo con il quale da una proposizione accolta come vera si passa a una seconda proposizione la cui verità è dedotta dal contenuto della prima mi fa prudere una chiappa.

27 commenti:

Silvia... ha detto...

ahahah se procedo per empirismo ti turba ??!! ... magari ti bacio, subito dopo averti indicato !!!

Arcal ha detto...

Ci ho messo un po', ma alla fine ho capito. Non si deve fare di tutta l'erba un fascio. In entrambe le direzioni.

Thana ha detto...

Qui lasciamo che ciò che è, sia! ^-^
Che bene che scrivi, che bene che pensi, che bene che vivi! ^-^

** Sara ** ha detto...

A me ne fa prudere due che valgon per quattro. Corro a grattarmi!
E' difficilissimo mantenere sempre a pressione la scrittura e tu ci riesci. Solo che oramai sei un divo non c'è gusto a farti apprezzamenti. :-) Ciao ciao

Alicia ha detto...

c'è sempre chi si permette di giudicare. io li lascio affogare nella loro beata ignoranza.

Estrella_Marina ha detto...

Grazie, è sempre un piacere leggerti...;-)

Gli occhi e la voce dell' antico Drago ha detto...

allora grattati...sai da tempo ho smesso di essere come convenzione socio-politico-culturale vorrebbe...mi sono adagiato al non pensiero, al non-sens; in poche parole "fottersene" meglio praticare l'ignoranza.
Allora ho fatto qualcosa di stupefacente,secondo l'ignoranza, ho semplificato,tagliato...semplificazione dei pensieri... solo opinioni, parole senza senso.
ti dirò vivo molto meglio pensando una beata minkia, anzi no, pensando...alla beata???

eros nè dio,nè demone,nè umano...

Blacky ha detto...

te la gratto io!!

Thana ha detto...

Ciao Squilibrato, certo che puoi sentirti incluso anche tu...è che essendo l'unico maschio che mi segue, tendo sempre a parlare al plurale femminile, spero tu possa perdonarmi! ^-^ <3

Lorenzo ha detto...

non fare di tutti i fasci un erba se l'erba del vicino è sempre più buona. alle donna piace grattarci le chiappe ma è solo dal 2009 che hanno cominciato a fare outing.

LadyGhost ha detto...

Io credevo di saper scrivere bene. Ogni volta che passo di qua la mia autostima scende ai minimi storici...altro che spread! :(

micolforever ha detto...

Ho chiuso da tempo ogni canale esterno. Acuisco percezioni sensoriali. Annuso l'aria e mi lascio andare solo alla mia propensione d'introversione.
Ti ringrazio pubblicamente per le visite nel mio umilissimo spazio.
Un caro saluto

jessy ha detto...

Scrivi benissimo... anche se fatico a capire.
Figo!

yasmine ha detto...

Le persone ragionano per schemi e specchi riflessi. Togli una variabile, gira lo specchio e cade il castello. O dovrebbe cadere?? A volte si tengono su costuzioni senza fondamenta solo perchè "Tutti" dicono che debba essere cosi. Il divertimento è creare confusione nelle menti. La realtà è da cercare altrove.

Dubbafetta ha detto...

la gente parla e pensa, o troppo poco o troppo...e le chiappe nn sono mai abbastanza..

Laura ♥ Bleu~Vanille ha detto...

Sembra il mio ritratto. Io adoro i giudizi estemporanei, le informazioni limitate, determinare, gli stereotipi qualche volta anche. Tutto quello che può essere soggetto ad un ripensamento, è la meravigliosa azione dell'ingannarsi, dell'affermare errori !

deasense ha detto...

..ma cos'è sta storia che a te prude ciò che certi individui utilizzano per sputare giudizi?

Benny ha detto...

Trope sentenze da chi non sa nulla, ma dimostra di sapere tutto.
Complimenti, questo post mi piace davvero tanto.

HeelFly ha detto...

è l'incoerenza della specie. l'inefficienza nella comprensione della differenza tra supposizione e realtà che porta a ipotesi alquanto traballanti :)

Piuma silente. ha detto...

La società si basa su stereotipi e bugie convenzionali che fanno sorridere un po' tutti. Cade il velo, cade il mondo

Rita Baccaro ha detto...

Grande Matteo!! Non vorrei sia considerato da te un mio giudizio estemporaneo, anche perchè non ho informazioni tanto limitate su di te, ormai ti leggo da tempo e ti apprezzo per la lucidità del tuo pensiero e la capacità di espressione originale e nello stesso tempo vera e profonda.

Ed ora rullino i tamburi....
ho scelto te ed il tuo blog per un premio! Hai visto che ho mantenuto la promessa? Alla prima occasione te lo avevo detto che avrei pensato a te ed ecco fatto. Non è necessario farne un post, solo se lo vorrai, oppure puoi mettere l'immagine nella sidebar perchè il tuo blog è davvero GREAT!! spero gradirai almeno il pensiero che è di affetto e simpatia per te.

Tra cenere e terra ha detto...

A me prude la testa adesso. Per fortuna non esistono verità assolute (gratto).

Anonimo ha detto...

voglio uno squilibrato come te

Estrella_Marina ha detto...

Anch'io! :-))))

Estrella_Marina ha detto...

Anch'io vorrei uno 'squilibrato' come te, intorno a me, anzi, tanti, se ci sono, ma mi sa di no..:-))

Rose Mel ha detto...

Nel tuo squilibrio sei più cerebralmente equilibrato della maggior parte di persone che ho attorno!! E poi hai un gusto grafico che mi ha fatto fermare immediatamente in questo spazio per leggere cosa offriva e non potevo non lasciare un isterismo diacronico ^-^

Marina ha detto...

Ma non è umano cercare di pensare e a volte quindi anche dare questi giudizi estemporanei?
L'importante è prenderli per quel che sono e rimanere pronti a cambiarli forse?