_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

16 gennaio 2011

COMUNICAZIONE DI SEVIZIO

Stimatissimi colleghi, la casella di posta che utilizzo per l'accesso al blog è stata posseduta da un acaro gigante, bloccandomela. Idem per codesto spazio angusto, che sono riuscito, aivoi, a ripristinare. Ci sono gli strascichi degli stracci, poiché sono sparito dai lettori della maggior parte dei blog cui m'ero aggiunto e quando cerco di accedervi, un messaggio mi avvisa che l'utente non desidera che lo segua. Ma figuriamoci! L'accesso alla bacheca è lento ed incostante, peggio del sottoscritto. Per lo più appare la videata d'errore al server chiedendomi di riprovare dopo 30 lunghissimi e noiosissimi secondi. Ho contattato il team di Blogger, ma ho ottenuto un paio di risposte vaghe e poi il silenzio. Secondo alcuni, questo blog non sarebbe mai esistito, io non sarei mai esistito e forse nemmeno internet. Resterò col maleficio del dubbio.

19 commenti:

Squilibrato ha detto...

Lo so, ci sono degli errori, ma non sono più riuscito a correggerli... sono due ore che provo... maledetto Blogger!!

angie ha detto...

... io tutto ok!

MadiS ha detto...

Accettiamo anche gli errori e malediciamo con te Blogger... ma non sparire, eh?!?

Eli ha detto...

E quindi squillino come facciamo?

DARK - LUNA ha detto...

Ciaoooouuuu!
Dunque.... per ripristinare la e-mail...(immagino sia sempre g-mail) procedi come se avessi dimenticato la password, cambiandola, ti invieranno all'indirizzo alternativo i dati. oppure fai "ricovera account"... Per blogger... (non ho capito esattamente dove non riesci ad accedere) ma se ti da la pagina di errore della bacheca, puoi fare la seguente... Vai in autorizzazioni, registra un altro amministratore (cioè un altra tua e-mail ) ed accedi con quest'ultimo l'account registrato.... La situazione si dovrebbe via-via sbloccare. E' successa una cosa simile a me e prima che il team di blogger desse cenni, io ho fatto la muffa... Poi, un collega ha suggerito questa soluzione e tutto è andato bene... Provaci!

PS: per entrare da me, clicca sul link del profilo di questo commento. Sono cambiate tante cose, dall'ultimo mio passaggio, qui da te.
Spero che ti sia stata d'aiuto!

Veronika ha detto...

Ciao, piacere di sentirti dopo molto tempo; ora capisco perchè non ti vedo più tra i miei lettori fissi (lo eri vero? non è che me lo sono inventata?); di certo da me eri il benvenuto!
Ad ogni modo, ebbi pure io un problema del genere ma reinventandomi la password, ho risulto il problema e da allora non ne ho più avuti. Spero tu riesca a ritrovare il tuo spazio :)

logos nella nebbia ha detto...

Qualcuno si è divertito a segnalare il tuo blog come violazione. Ci sono dei deficienti che si divertono così. Per quanto riguarda la casella di posta molto probabilmente un virus ha deciso di mettere su casa dalle tue parti.
Consiglio:
Rifare il blog con un altro nome, prima salva tutti i post e il template.
Prendere una nuova casella di posta da dedicare solo al blog.
Possibilmente acquista un dominio da Google del tipo squilibrato. com ecc..... e reindirizza il nuovo blog. Trovi il tutto sulla bacheca-impostazioni-Pubblicazione.
Spero d'averti dato qualche dritta.
Ciao
Lorenzo

Amore_immaginato ha detto...

e provare con un buon antivirus?
A me compari nel blogroll.
Spero sia di buon auspicio.

Ametista ha detto...

Ben tornato, con la speranza che tutto si sistemi ;)

Nemesis ha detto...

Che peccato!
;-)

Temporala ha detto...

Capisco e ti sono vicina. A volte blogger urta anche la mia sensibilità.
Ciao :)

Thana ha detto...

-.-"

petrolio ha detto...

ahia! da squilibrata a squilibrato: invasione in corso! ma io non userò maschera! :) da me sei sempre il benvenuto e compari ancora ;)

petrolio ha detto...

Non potevi scegliere pezzo musicale migliore! ;)

Amaranta ha detto...

Era un pò che mancavo dal tuo blog e......sono pronta a testimoniare della tua esistenza, competenza, equivalenza, equipollenza......soprattutto su quest'ultima :)
Un bacio
Marilena
P.S. - "Secondo alcuni, questo blog non sarebbe mai esistito, io non sarei mai esistito e forse nemmeno internet. Resterò col maleficio del dubbio"
Io sono vivo nel sogno di una morta
(Phil Dick)
SUL MIO BLOG ROLL CI SEI!

serena ha detto...

:O e provare con l'esorcista??

Maraptica ha detto...

Toc Toc, passo per constatare che il signor Brato sia vivo. In tal caso non sia così, potete gentilmente indicarmi il freddo marmo dove piangere disperatamente?! ;)

ilsoprammobile ha detto...

spero tu abbia risolto :)

p.s. ti ho sempre avuto fra i lettori. mah..misteri internettari.

Sara ha detto...

Successe anche a me.