_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

1 aprile 2022

722



Non ci rendiamo mai conto che le cose viventi sono del tutto spontanee. Non vediamo le cose viventi, viviamo con la materia, guidati dai cinque sensi, con il sesso, il piacere, l'appagamento fisico e mentale e il bisogno di appartenenza, che sia ad un gruppo o una circostanza. Viviamo con le cose morte, non con le cose vive. Questo cosa dice del nostro livello evolutivo?

Se si osserva un albero, se ci si mette a guardare in che modo un fiore diventa frutto, non lo si può vedere, perché avviene così lentamente che non si vede questa trasformazione. Semplicemente si vedrà comparire tutto all'improvviso.

E' nella lentezza che si cela il mistero della vita. Mentre non ci si dà pace e si corre da una parte all'altra come dei pazzi furiosi, tutto accade e ci si deteriora nel corpo, nella mente e nello spirito.

7/22 - squilibrato blog

2 commenti:

Cherubina ha detto...

lo so che ci stai lasciando....

ANTONELLA ha detto...

ciao che strumento è ?