_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

1 gennaio 2022

COMODI LUOGHI COMUNI


Sono 44 anni che ci sono, ma non sono nessuno, sono 30 anni che suono, sono 20 anni che fumo, sono 3 giorni che ho sonno, sono 3 docce che sudo, questo lo so, però non so se ho messo il sale nel sugo. Sono sicuro di sì, però non voglio assaggiare, ora il problema è di uscire prima di riuscire a cagare. Che poi, il problema più grande di tutti è la repressione dei retti con la censura dei rutti. Ma le stazioni dei treni non mi commuovono più, né i vostri comodi luoghi comuni mi confortano, queste opinioni a metà che valgono sempre di più.
Io suono la mia canzone così che si diffonda, sono un borghese in borghese così che mi confondo, sono una statua di bronzo così che possa fondermi con la tua faccia da stronzo che uso per difendermi.

4 commenti:

Cherubina ha detto...

Buon anno nè!

Cherubina ha detto...

Buon anno nè!

Arcal ha detto...

Buon anno borghese in borghese!

Franco Battaglia ha detto...

Eccoli i problemi davvero fondamentali: riuscire a cagare prima di uscire..e quando non riesci rischi tentativi di fuga escrementizia in piena casa altrui (dove solitamente fatico a pisciare, figurarsi ad evacuare solidi)!!